venerdì 18 marzo 2011

Frittata di pasta

Pubblicato da Piccini Picciò a 12:38
Reazioni: 
Ingredienti:
Spaghetti
Sugo di pomodoro
Uova
Sale
Pangrattato





Questo piatto, generalmente si prepara con la pasta avanzata dal pranzo o dalla cena del giorno prima. In questo modo la pasta ha tutto il tempo di insaporirsi e di asciugarsi un po’. Quindi quando decidete di preparare un piatto di spaghetti al pomodoro, cuocete almeno 3 etti di pasta in più di quella prevista e conditela come al solito. Quando la pasta sarà fredda conservatela in frigo e il giorno dopo tagliatela e unitela a 2 uova intere precedentemente battute in una ciotola, salate e versate in una padella antiaderente cosparsa di olio e pangrattato. Schiacciate bene il composto e dopo un minuto di fuoco forte abbassate al minimo e coprite con un coperchio. Dopo qualche minuto cercate di smuovere la frittata e dopo averla spolverata con uno strato sottile di pangrattato , rivoltatela e finite di cuocere. 
E’ ottima anche fredda. 
Piatto della cucina napoletana.

(paginebimbo.it)

0 commenti:

Le fiabe dicono più che la verità.
E non solo perché raccontano che i draghi esistono,
ma perché affermano che si possono sconfiggere.

(G. K. Chesterton)
 

Piccini Picciò Template by Ipietoon Blogger Template | Gift Idea