martedì 8 novembre 2011

La rabbia nei bambini

Pubblicato da Piccini Picciò a 12:38
Reazioni: 
Vi segnalo un articolo interessante sulla rabbia dei bambini:
http://genitoricrescono.com/rabbia-crescita-bambini/
"La rabbia è un’emozione. Una come tante altre, solo un po’ più antipatica perché spesso va a minare il rapporto sociale se non addirittura colpire fisicamente altre persone, sfociando in aggressività. [...]

Non è sempre facile capire cosa ha provocato lo scatto di rabbia, e quando nostro figlio se la prende con noi è difficile non prenderla personalmente e magari starci anche un po’ male. Provate invece a vedere la rabbia come uno dei motori della crescita.
Scatti di rabbia sono frequenti in bambini piccoli in cui le capacità lessicali non permettono contrattazioni ad esempio sul possesso di giocattoli, e l’unica parola detta “mio!” è in realtà detta da tutti contemporaneamente. In questi casi in alcuni bambini può svilupparsi un comportamento aggressivo, e urla e spinte o morsi vengono utilizzati come messaggio inequivocabile. [...]
Per quanto la rabbia sia un’emozione naturale e necessaria, è evidente che la sua manifestazione non deve causare danni fisici o psicologici ad altri, ed è per questo che è sempre vera la regola per cui il comportamento aggressivo va fermato. E’ importante però fare bene attenzione a condannare il comportamento e non l’emozione.
Il primo step, come per qualsiasi altra emozione è quindi quello di aiutare il bambino ad usare le parole per parlare della rabbia e per descrivere cosa accade quando ci si arrabbia.[...]
A volte basta un po’ di spirito, una battuta, un diversivo buffo che spenga la tensione in una risata, qualche bambino ha bisogno di un abbraccio, altri hanno bisogno di una azione fisica. [...]
Ogni persona trova il suo modo di dissipare la rabbia, e in questo noi genitori possiamo certamente esercitare il nostro ruolo di guida, aiutando i nostri figli a trovare il loro modo. Voi quale valvola di sfogo avete trovato che funziona per voi o per i vostri figli?"

0 commenti:

Le fiabe dicono più che la verità.
E non solo perché raccontano che i draghi esistono,
ma perché affermano che si possono sconfiggere.

(G. K. Chesterton)
 

Piccini Picciò Template by Ipietoon Blogger Template | Gift Idea