domenica 3 giugno 2012

Il gatto professore

Pubblicato da Piccini Picciò a 19:32
Reazioni: 



Un gatto di nome Valentino
voleva insegnare
l' inglese a un topolino.

Preparò la grammatica,
il formaggio nella trappola
e si mise ad aspettare
che il tipo ci venisse a cascare.


E intanto che aspettava
cantava e ricantava:
- Topolino corri in fretta,
la lingua inglese è qui che ti aspetta.


Il topolino squittì
e rispose così:
- Non posso venire, parola d' onore.
Mi piace la lingua, ma non il professore.


da "Gli affari del signor gatto" di Gianni Rodari

0 commenti:

Le fiabe dicono più che la verità.
E non solo perché raccontano che i draghi esistono,
ma perché affermano che si possono sconfiggere.

(G. K. Chesterton)
 

Piccini Picciò Template by Ipietoon Blogger Template | Gift Idea