domenica 2 settembre 2012

Il primo giorno di scuola

Pubblicato da Piccini Picciò a 13:21
Reazioni: 
Suona la campanella
scopa scopa la bidella
viene il bidello ad aprire il portone
viene il maestro dalla stazione
viene la mamma, o scolaretto,
a tirarti giù dal letto...
Viene il sole nella stanza:
su, è finita la vacanza.
Metti la penna nell'astuccio,
la carta assorbente nel quadernuccio
fa la punta alla matita
e corri a scrivere la tua vita.
Scrivi bene, senza fretta
ogni giorno una paginetta.
Scrivi parole dritte e chiare:
amare, lottare, lavorare.

(Gianni Rodari)

0 commenti:

Le fiabe dicono più che la verità.
E non solo perché raccontano che i draghi esistono,
ma perché affermano che si possono sconfiggere.

(G. K. Chesterton)
 

Piccini Picciò Template by Ipietoon Blogger Template | Gift Idea