lunedì 26 novembre 2012

Io c'ero

Pubblicato da Piccini Picciò a 12:48
Reazioni: 

"La vita di Gesù raccontata dall’asino Nadir, una lettura dedicati ai più piccini.
Nadir è l’asino presente nella grotta in cui è nato Gesù, lo stesso asino che portò al sicuro in Egitto Maria e il Bambino e la cavalcatura del Messia durante il suo ingresso trionfale a Gerusalemme; il testimone oculare di molte pagine del Vangelo. Questo libretto, pensato per la lettura ad alta voce, ha come protagonista proprio Nadir, che racconta attraverso i suoi occhi pieni di tenerezza e stupore, gli episodi salienti della vita di Gesù dalla nascita alla resurrezione. Le illustrazioni di Angela Marchetti accompagnano il racconto con un tratto allegro e gioioso."

http://www.edizionisanpaolo.it/varie_1/ragazzi/bimbi-e-gesu-/libro/io-c-ero_9951.aspx

"Prepararsi al Natale, è un’occasione di raccoglimento e di riflessione da condividere in famiglia. “Io c’ero” è un libro da leggere ad alta voce, magari dopo cena come un personale calendario dell’Avvento, per ricordare ai nostri figli chi è quel bambino che “nascerà” tra qualche settimana. Il Vangelo visto da Nadir diventa una storia fatta di tenerezza, messaggio che si amplifica nelle illustrazioni di Angela Marchetti."

[Padre Stefano Gorla, religioso barnabita, è direttore del settimanale «il Giornalino» e del mensile «GBaby». Dopo gli studi teologici ed il conseguimento di un Master in Comunicazioni Sociali allo SPICS di Roma, ha alternato l’attività di pubblicista e saggista a quella di organizzatore culturale. Esperto di fumetto, cinema d’animazione, critica dei media e linguaggi giovanili, ha scritto su testate d’informazione e approfondimento come «Famiglia Cristiana», «Letture», «Itinerari mediali», «Rivista del Clero» e su testate specializzate quali «Fumo di China», «Annuario del Fumetto» e «IF».

Angela Marchetti è appassionata di disegno e colori fin da piccola. Dopo gli studi artistici a Firenze e a Siena, dove è nata, si trasferisce a Monza, lavorando come grafica e designer. Approda definitivamente all’illustrazione frequentando i corsi della Scuola Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia di Sarmede con Jozef Wilkon, Linda Wolfsgruber, Annalaura Cantone. Partecipa a numerosi concorsi d’illustrazione ottenendo la selezione dell’opera. Alterna l’uso del digitale alle tecniche manuali con le quali preferisce esprimersi. Dall’osservazione dei suoi amici animali trae continua ispirazione per i suoi personaggi. Ha pubblicato per la Rba Italia e la Grüner+Mondadori. Per le Edizioni San Paolo ha illustrato La preghiera (2012) di Enzo Bianchi, C’era una volta un albero di gelso (2012) di Anne B. Brodzinsky e Io c’ero. Un asino racconta Gesù (2012).]

Autore: Stefano Gorla
Illustrazioni: Angela Marchetti
Casa editrice: San Paolo
Anno: 2012
Età: dai 3 anni





0 commenti:

Le fiabe dicono più che la verità.
E non solo perché raccontano che i draghi esistono,
ma perché affermano che si possono sconfiggere.

(G. K. Chesterton)
 

Piccini Picciò Template by Ipietoon Blogger Template | Gift Idea