giovedì 29 novembre 2012

Natale bianco, Natale nero

Pubblicato da Piccini Picciò a 13:41
Reazioni: 
"E' arrivato l'inverno e sono tornate le letture animate per i piccoli amici di Angoli di Mondo!
In tema natalizio, leggeremo assieme il racconto "Natale bianco, natale nero", una storia simpatica e divertente per guardare il Natale da...ogni punto di vista!
Vi aspettiamo numerosi nella Bottega del quartiere Arcella, e...non dimenticate di portare anche i bambini!!!"

http://angolidimondo-labacheca.blogspot.it/2011/11/appuntamenti-natale-bianco-natale-nero.html




"Moussa non è di qui. Però riesce a inventare per i suoi nipoti un Natale straordinario, bianco, nero e di tanti altri colori...

E' il primo Natale a Parigi per i nipotini di Moussa. E a loro, che attendono la notte di Natale con grande trepidazione, sorge un dubbio: ma Babbo Natale, poi, sarà bianco o sarà nero?

Ecco tre assaggi, tratti dalle pagine di questo libro meraviglioso:

(...) Moussa è tenace. Moussa è paziente. Moussa non è di qui. Una volta faceva il fabbro in Africa. Oggi raccoglie le pattumiere, ma sa aggiustare tutto. Moussa ha anche un sacco di nipoti di tutte le età. (...)

(...) Durante tutto l'anno Moussa ha raccolto un sacco di roba rotta: vecchie bambole senza capelli, robot senza braccia, scolapasta arrugginiti, ceramiche scheggiate, CD usati, luminarie che non si illuminano più, un mappamondo che ha perso buona parte dell'emisfero sud...Insomma, ogni genere di oggetti che la gente butta via senza pensarci. (...)

(...) E, davanti all'albero: peluche e puzzle, un paio di pattini e delle belle scarpe da pallacanestro, biglie e palloni, libri illustrati e albi da colorare...Ma ci sono anche dei marchingegni straordinari che nessuna altro bambino avrà questa sera: un trenino musicale che riproduce ogni genere di percussione, uno stegosauro confezionato con un ombrello scassato, un teatro con i burattini ricavato da un televisore...Non si erano mai visti regali come questi. (...)"

0 commenti:

Le fiabe dicono più che la verità.
E non solo perché raccontano che i draghi esistono,
ma perché affermano che si possono sconfiggere.

(G. K. Chesterton)
 

Piccini Picciò Template by Ipietoon Blogger Template | Gift Idea